Indizione della procedura per la designazione del Rappresentante degli studenti del Consiglio di Amministrazione del Conservatorio di Musica “Francesco Venezze” di Rovigo per il triennio accademico 2014/2017

Decreto n. 55 del 03/09/2014

IL DIRETTORE

- Visto il D.P.R. 28 Febbraio 2003, n. 132, con il quale è stato emanato il Regolamento recante i criteri generali per l’adozione degli statuti di autonomia e per l’esercizio dell’autonomia regolamentare da parte delle istituzioni artistiche, musicali e coreutiche di cui alla Legge n. 508 del 1999;

- Visto l’art. 22 dello Statuto del Conservatorio Statale di musica “Francesco Venezze” approvato dal consiglio di Amministrazione il 1 luglio 2004;

- Visto l’art. 10 del Regolamento della Consulta degli Studenti del Conservatorio di Musica “Francesco Venezze” di Rovigo;

- Visto l’art. 5 del Regolamento per le elezioni della Consulta degli Studenti del Conservatorio di Musica “Francesco Venezze” di Rovigo approvato con delibera del Consiglio Accademico del 4 ottobre 2010 ;

- Considerata l’imminente scadenza del rappresentante degli studenti in seno al Consiglio di Amministrazione attualmente in carica;

DECRETA

l’indizione della procedura per la designazione del Rappresentante degli studenti del Consiglio di Amministrazione del Conservatorio di Musica “Francesco Venezze” di Rovigo per il triennio accademico 2014/2017.

La prima fase di detta procedura consiste nella presentazione della candidature degli studenti  interessati; la seconda fase prevede che la Consulta degli Studenti designi il rappresentante del Consiglio di Amministrazione del Conservatorio di Musica “Francesco Venezze” di Rovigo per il triennio 2014/2017.

Le dichiarazioni di candidatura dovranno essere indirizzate al Direttore e pervenire, a pena di decadenza, entro le ore 13:00 del giorno 1 ottobre 2014. Le suddette dichiarazioni dovranno essere presentate esclusivamente secondo una delle seguenti modalità:

a) presentazione diretta, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle ore 13 presso l’Ufficio Protocollo del Conservatorio (Corso del popolo,241 Rovigo) che ne rilascerà ricevuta;

b) invio tramite posta elettronica certificata al seguente indirizzo mail: conservatoriorovigo@pcert.postecert.it

La pubblicazione delle candidature ammesse dovrà avvenire, a cura del Direttore, mediante affissione all’Albo del Conservatorio entro sette giorni dal termine di presentazione delle candidature.

La designazione del Rappresentante del Consiglio di Amministrazione da parte della Consulta degli studenti, avverrà a scrutinio segreto, nell’ambito della prima seduta utile.

Il presente provvedimento sarà esposto all’Albo del Conservatorio e pubblicato sul sito web istituzionale www.conservatoriorovigo.it.

Si dispone altresì l’invio per conoscenza, a mezzo fax, al MIUR/Afam.

 

Rovigo, 03/09/ 2014

 

IL DIRETTORE

Vincenzo Soravia

 

Norme per la designazione del Rappresentante degli studenti membro del Consiglio di Amministrazione

Art. 1 Requisiti elettorato passivo e attivo

2. Possono essere eletti gli studenti maggiorenni regolarmente iscritti ai corsi del Conservatorio.

3. L’elettorato attivo compete ai membri della Consulta degli Studenti.

Articolo 8 – Generalità

1. Ai sensi dello Statuto del Conservatorio, la Consulta degli Studenti designa, tra gli Allievi regolarmente iscritti maggiorenni del Conservatorio, due rappresentanti in seno al Consiglio Accademico scelti all’interno della Consulta stessa ed un rappresentante in seno al Consiglio di Amministrazione.

2. Ai sensi dell’ Art. 12, Comma 1 del DPR 28/02/03, i due rappresentanti entro il Consiglio Accademico risultano membri effettivi della Consulta.

3. Il rappresentante entro il Consiglio di Amministrazione non può essere designato tra i componenti della Consulta eletti dagli studenti, ma può partecipare alle riunioni della Consulta degli Studenti senza diritto di voto.

Articolo 10 – Consiglio di amministrazione

1. La designazione del rappresentante per il Consiglio di Amministrazione viene decisa dalla Consulta degli Studenti con votazione a scrutinio segreto; sono eleggibili tutti gli studenti del Conservatorio che abbiano compiuto 18 anni e che abbiano proposto la loro candidatura entro il giorno 1 ottobre 2014; viene designato lo studente che riceve il maggior numero di preferenze.

2. L’ incarico di rappresentante in seno al Consiglio di Amministrazione ha durata triennale rinnovabile una sola volta.

3. Lo studente designato a esser parte del Consiglio di amministrazione non fa parte della Consulta degli studenti.

4. La Consulta ha la facoltà di revocare la carica con deliberazione espressa a maggioranza assoluta per giustificati motivi.