Documento di valutazione dei rischi del Conservatorio ai sensi del D.Lgs. 81/2008

Documento di valutazione dei rischi del Conservatorio ai sensi del D.Lgs. 81/2008

Il D. Lgs. N. 81 del 9 aprile 2008, in attuazione dell’art. 1 della Legge n. 123 del 3 agosto 2007, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, prevede all’art. 28 la necessità di procedere alla valutazione dei rischi, elaborando, secondo quanto previsto dal comma 2 del medesimo articolo, un documento che deve avere data certa e contenere:

  • Una relazione sulla valutazione di tutti i rischi per la sicurezza e la sua salute durante l’attività lavorativa, nella quale siano specificati i criteri adottati per la valutazione stessa;
  • L’indicazione delle misure di prevenzione e di protezione attuate e dei dispositivi di protezione individuali adottati, a seguito della valutazione di cui all’articolo 17, comma 1, lettera a);
  • Il programma delle misure ritenute opportune per garantire il miglioramento nel tempo dei livelli di sicurezza;
  • L’individuazione delle procedure per l’attuazione delle misure da realizzare, nonché dei ruoli dell’organizzazione aziendale che vi debbono provvedere, a cui devono essere assegnati unicamente soggetti in possesso di adeguate competenze e poteri;
  • L’indicazione del nominativo del responsabile del servizio di prevenzione e protezione, del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza o di quello territoriale e del medico competente che ha partecipato alla valutazione del rischio;
  • L’individuazione delle mansioni che eventualmente espongono i lavoratori a rischi specifici che richiedono una riconosciuta capacità professionale, specifica esperienza, adeguata formazione e addestramento.

La valutazione dei rischi è un’attività non delegabile dal Datore di Lavoro.

scarica il testo completo del documento

Scarica il documento di valutazione dei rischi dell’Auditorium del Conservatorio